GuilmiArtProject On site e On Tour

GuilmiArtProject fa le vacanze con voi e dopo l’agire privato dei mesi invernali riappare in pubblico con un calendario di attività on site e off site da luglio a settembre 2021. Le attività on site sono a cura di Federico Bacci, Lucia Giardino e Marianna Fazzi.

Si parte il 15 luglio da Guilmi il con DD’DD / Dream Desire di Davide D’Amelio. L’artista, presente fino al 19 luglio, realizza un intervento site specific nella Stanza del Residente di via Italia 30. D’Amelio entra in un dialogo pittorico con l’architettura e con le pareti rosa e della camera da letto prima destinata alle figlie del vecchio proprietario dello stabile che GAP ha voluto mantenere per preservarne il genius loci. L’invito di GAP all’artista è una sfida a smorzare o al contrario esaltare le caratteristiche proprie della stanza-cubo voltata a padiglione. D’Amelio intende rimodulare lo spazio in cui interviene, moltiplicandone i punti di vista, attingendo a l’immaginario residuale del sogno. Per GuilmiArtProject DD’DD / Dream Desire è la soddisfazione di un desiderio di puro colore e rappresenta la possibilità di spingere al limite l’effetto di immersione totale nella stanza dell’artista in cui finzione pittorica e coordinate geometriche agiscono all’unisono.

Dal 29 luglio al 13 agosto GuilmiArtProject continua con Roberto Fassone, l’artista in residenza 2021, il quale parteciperà con le sue pratiche specifiche al progetto dal titolo Ginnastica Artistica. Percorrendo il filo che va dal paradosso dei cadaveri eccellenti, alle istruzioni obristiane di Do-it, Fassone sarà l’allenatore molto speciale di una ginnastica artistica volta a direzioni inesplorate, non sempre fisiche, sicuramente ludiche, eppure completamente contemporanee, in cui non si ricercherà un pubblico, ma si creeranno autori. Nel mondo immaginifico di Fassone vigono la proprietà transitiva e quella riflessiva, dove il gioco diventa arte, l’arte diventa reale e il reale ritorna arte in un continuo rimbalzo tra artista, discente, squadra, ginnasta, pubblico e tutti gli altri personaggi reali o immaginari che popolano il suo mondo e trasformando lo spazio d’incontro in una partita di opera d’arte totale.

Roberto Fassone terrà un primo incontro di gioco il 3 agosto, introdotto dall’amico curatore Saverio Verini. Nel corso della residenza sono previsti altri appuntamenti che saranno comunicati con breve anticipo, per cui tenetevi sulla linea dello starter, pronti a scattare.

Frutto del lavoro di ricerca e networking che GuilmiArtProject porta avanti dal 2009 sono invece gli appuntamenti successivi.  

Inaugura il prossimo 23 luglio la mostra Home Sweet Home. Ricognizioni sull’abitare del nascente Centro del Contemporaneo KORA di Castrignano de’ Greci (LE) a cui GAP è stato invitato a partecipare con una riflessione sul tema della casa intesa non solo come luogo dell’abitare ma anche come percorso di vita, luogo da cui nascono e si sviluppano relazioni.

Il viaggio di GAP prosegue latitudinalmente verso ovest per arrivare a Latronico (PZ) il 4 agosto. Ci sarà infatti anche il manifesto di GuilmiArtProject fra quelli appositamente realizzati da urbanisti, architetti, artisti, storici dell’arte, sociologi, antropologi, economisti e geografi invitati da A Cielo Aperto a confrontarsi su tematiche quali: ruralità, localismo consapevole, bene comune, arte e territorio, esiti, pratiche artistiche e sviluppo economico, mediazione politica.

DD’DD – Dream Desire / dal 15 al 26 luglio e ongoing exhibition

Davide D’Amelio

GuilmiArtProject, Guilmi (CH)

Ginnastica Artistica – dal 29 luglio al 13 agosto

Roberto Fassone

sedi varie, Guilmi (CH)

Home Sweet Home / dal 23 luglio 2021
A cura di Paolo Mele, Alessandra Pioselli, Davide Quadrio, Claudio Zecchi.

KORA Centro del Contemporaneo | Contemporary Arts Center
Palazzo De Gualtieris, Via Vittorio Emanuele, 19, Castrignano de’ Greci (LE)

Per fare un tavolo. Arte e territorio / dal 4 agosto al 2 settembre 2021
Affissione pubblica di manifesti

A cura di A cielo Aperto per Comunità Resilienti, Padiglione Italia della Biennale di Venezia Architettura

Borgo Antico, Latronico (PZ)

Per fare un tavolo. Arte e territorio / 19 agosto 2021

Presentazione pubblica del libro
Largo della Libertà, Latronico (PZ)

Luglio – settembre – 2021

Guilmi e altre sedi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...