Dalla periferia al museo centrale

📣📣 dal micro al macro: la voce e le pratiche della periferia che risuonano al centro.  📢📢 Per GuilmiArtProject non è retorica e successo spesso!

Fino a mercoledì 21 maggio, una bandiera da Avanzi di Elena Mazzi per GuilmiArtProject 2015, è istallata di fronte al Centro per l’arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato. Non è la prima volta che Avanzi si reinventa per un’importante istituzione. Nel 2018-2019 infatti, trova casa al Mambo, Bologna, con la mostra That’s IT! Sull’ultima generazione di artisti in Italia e a un metro e ottanta dal confine, a cura di Lorenzo Balbi.  Ora Avanzi sventola di fronte al museo toscano, nel contesto della programmazione Pecci Extra.

“La bandiera prende spunto da un lavoro precedente di Elena Mazzi (Reggio Emilia, 1984), Avanzi, concepito durante la residenza Guilmi Art Project (GAP) nel piccolo comune di Guilmi in Abruzzo nel 2015. La pratica di Mazzi è caratterizzata da una profonda attenzione per il territorio come oggetto specifico di intervento, l’idea di crisi come elemento di trasformazione fattiva, l’operare dell’artista come agente di riorganizzazione attraverso la commistione di discipline eterogenee e la stretta collaborazione con portatori di un sapere ulteriore, il ritornare sulle idee alla base di lavori precedenti che rende i progetti costantemente in fieri. La bandiera Avanzi, rappresenta un’azione simbolica, una sorta di tableau vivant, in cui storie di miti, leggende e credenze popolari, sono impiegate per una reinterpretazione dell’identità di un paese. La sua riproposizione nel contesto del museo funziona come una sorta di impulso a ripensare sinergicamente il territorio, le dinamiche sociali e le sue narrazioni future” (Centro Pecci website)

Grazie alla comunità di Guilmi che ci dà forza 

. ad Elena Mazzi per questo progetto
. al Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci per averlo scelto
. a Zonalocale per diffondere sul nostro territorio quello che va ben oltre i suoi stessi confini
. e ad Elena Magini perché gli anelli di connessione sono cruciali
❤️love you you all ❤️

Il titolo di questo post, non è retorica: ci è successo spesso perché … siamo bravi e con la sinergia si va lontano!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...