Editoria come pratica artistica

Nell’ambito di Editoria come pratica artistica, presentiamo Avanzi a Milano

un progetto a cura di Boîte Editions

dalle ore 15.00 alle 20.00 :: c/o Standards, via Maffucci 26, Milano

:: h. 16.00 – talk “Editoria come pratica artistica”

:: h. 17.00 – presentazione del libro AVANZI di Elena Mazzi, con l’artista e Lucia Giardino / Guilmi Art Project

:: fino alle h. 20.00 – piccolo mercato del libro d’artista e Book Project Review

Continua la collaborazione tra Frequente e Boîte, inaugurata con la realizzazione del libro d’artista ATLAS 2007-2016 di Clio Casadei, con un nuovo appuntamento dedicato all’editoria. Domenica 30 settembre si terrà il talk “Editoria come pratica artistica” a cura di Federica Boragina e Giulia Brivio. Il dibattito sarà dedicato al multiforme mondo del libro d’artista attraverso un’indagine storica che parte da Un coup de dés n’abolira jamais le Hasard di Stéphan Mallarmé del 1897, prosegue per le neo-avanguardie, Fluxus, arte concettuale, fino ad arrivare alla contemporaneità.

Nell’ultimo decennio sempre più artisti si sono avvicinati alla pratica editoriale come nuovo campo di sperimentazione, di ricerca, di creazione, di ribellione e di dialogo con un pubblico sempre più ampio. La vitalità di questo panorama è paragonabile a quanto accadeva negli anni ’60 e ’70, ma è necessario porsi delle domande e confrontare la storia con il presente: cos’è un libro d’artista? Che ruolo svolge all’interno del sistema dell’arte? Quali sono le sue caratteristiche? Secondo quali parametri si può analizzare? Quale valore ha? Quale futuro avrà?

Negli spazi di Standards sarà inoltre allestito una piccola libreria temporanea con una selezione di libri d’artista curata da Boîte, insieme alle pubblicazioni di Archive Books.

Sarà possibile sottoporre i propri progetti editoriali a una Book Project Review con le editrici di Boîte ***

Seguirà la presentazione del nuovo libro d’artista di Elena Mazzi, Avanzi, edito da Boîte Editions: il viaggio di Elena a Guilmi, piccolo borgo in Abruzzo, dove è stata invitata da GuilmiArtProject a trascorrere un periodo di residenza e a indagare le mitologie del luogo.

*** Per maggiori informazioni e prenotazioni scrivere a boite@boiteonline.org, costo 20 euro + tessera associativa 5 euro

Boîte è uno studio di ricerca e produzione dedicato all’editoria d’arte contemporanea. Fondato nel 2009 da Federica Boragina e Giulia Brivio, fino al 2018 ha pubblicato l’omonima rivista ‘in scatola’ dedicata alle arti visive e, dal 2014, cura e realizza libri d’artista e progetti legati all’editoria, per sostenere la ricerca artistica contemporanea attraverso la forma del libro. Dal 2017 si occupa della curatela di The Art Chapter – Milano Art Book Fair, presso BASE Milano.

http://www.boiteonline.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...